domenica 15 settembre 2013

BUCOLICA : IL VIVERE COUNTRY a Castelbarco Vaprio D'Adda (Mi)


Nella meravigliosa residenza di
si e' svolta dal 13 al 15 settembre 2013 


Un raffinato evento espositivo dove si sono incontrati artisti , artigiani ed antiquari in una cornice affascinante ed elegante con un pubblico di altrettanta levatura



Il grande parco e giardino antistanti la Dimora hanno aperto "le danze" con una imponente esposizione che andava dal brocantage alla creativita' di molti artigiani































Un sabato pieno di sole ed un vento ideale hanno reso la visita agli spazi esterni davvero piacevole 



...ed io ovviamente ho aguzzato la vista ...




...tanto era rilassante l'area e sorprendente la location da lasciarmi desiderare di godermi quel sole cosi' rovente della passata estate seduta su queste deliziose sedie a sdraio



...e quel cappello??... Come mi ci vorrebbe adesso!



Una fattoria a cielo aperto rallegrata dalle creazioni di:

Anna Rosa Bedin
(countryanna@gmail.com )





Ma la festa e' appena iniziata e piu' mi inoltro piu' mi sorprendo























..ogni immagine diventa spunto per una foto...



Questa Villa e' davvero un incanto ecco alcuni cenni storici:
A Vaprio d'Adda, in provincia di Milano, nel cuore della Lombardia sorge lungo il Naviglio della Martesana ed il fiume Adda, la maestosa Villa Castelbarco, storica villa immersa in una stupenda cornice naturale di ottocentomila metri qudrati di parco dove è ancora possibile scorgere cervi e daini in libertà. Struttura privata in grado di rispondere alle esigenze di funzionalità del presente nell'elegante cornice architettonica del passato. L'inizio dell'insediamento è databile intorno al 1100 circa, periodo in cui, secondo alcuni studiosi in questa zona fu costruito dai frati Cistercensi un convento in seguito alla distruzione di quella che potrebbe essere definita la sede "centrale", risalente al secolo VII, presumibilmente situata dove oggi sorge la chiesa di San Colombano in Vaprio d'Adda. La struttura originaria sembra infatti essere assai semplice ed appartenere quindi ad una presenza monastica riconducibile alla tradizione austera promossa dai Discepoli di San Colombano (540 - 615), che diffondevano il messaggio del Santo Irlandese.
Nel '600 la residenza che "sorge aull'aprica altura di Monastirolo donde l'occhio s'allegra d'un ampio e magnifico prospetto" (Cesare Cantù), diviene una modesta casa di campagna detta "La Contessa". Fu il Conte Giuseppe Simonetta, allorchè entrò in possesso del complesso all'inizio del '700, a trasformare l'antico monastero in "Villa delle Delizie". (Madame De Bocage visita in quell'epoca la villa ed il giardino della sua amica Contessa Simonetta a Vaprio dalla quale si gode una vista che è un "admirable tableau").


















In uno dei cortili esterni la bellissima esposizione di:

ma la vera partita si gioca all'interno ...seguitemi












il mio quadro preferito quest'opera di grandi dimensioni ironicamente esposta davanti una piccolissima panca antica
Fiori di-versi

------
..e poi...brillanti e divertenti le creazioni in peltro di 
Piero Figura
"Come cavoli a merenda"
il suo Atelier
    PIERO FIGURA, COME CAVOLI A MERENDA
    Via Rontgen, 24
    CAP 20121
    Milano (MI)
    ITALIA
    Tel. Su appuntamento 347 2376759
    E-mail: pierofigura@seguso.it




 (qui mi son fermata a lungo pensando ai cuccioloni di famiglia)




da sx: sale -porta candela-pepe



visti i tempi un amuleto per scacciare la sfortuna non sarebbe male !!!




 Sopra un tavolo ricchissimo ho trovato subito passione per le cornici stravaganti e regali di Diamante Marzotto , lei sa quanto le corone siano un'esca per me !
Orient-Espresso
via IV Novembre 51
Ravenna




Attraversando il primo cortile alzando prima gli occhi al cielo e poi svenendo davanti ad uno dei suoi meravigliosi conservatory un altra ditta che seguo da sempre con vivo interesse :




..e se e' vero che gli occhi hanno avuto di che riempirsi non e' stato da meno per le fragranze di :




Io non immaginavo affatto di incontrare cosi' tanto gusto e raffinatezza, tutto esposto in maniera sobria senza eccessi se non quelli concessi dai grandi spazi e dagli affreschi a soffitto di cui la Villa e' ricca.




Poi un Coupe de Foudre appena mi son trovata davanti a queste notevoli stufe antiche ... in realta' riprodotte , ricordano vagamente le antiche stufe svedesi in ceramica a me molto care, queste in particolare sono di :



Mi hanno dato tantissime spiegazioni sull'uso di queste stufe a legna capaci di mantenere il calore per ore e di propagarlo in ambienti anche molto grandi, una parte delle ceneri va salvata all'interno perche' fungera' da letto per i prossimi ceppi da bruciare e poi la continua combustione fa si che la pulizia sia minima in quanto le stesse ceneri vecchie continuano a bruciare fino ad esaurirsi quasi totalmente... beh se potessi scegliere ,mi scuso con chi ne possiede ,ma metterei fuori dalla porta quelle a pellet che non credo abbiano nulla a che fare con queste straordinarie creazioni per foggia gusto ed ecologia!





Ultimo gradevolissimo shooting in un angolo da arredi ed oggettistica di matrice belga
Antichita' e...altro
di Rossana Sartori
via Umberto I, 54 Padova
tel: 049661834


una passeggiata magnifica , pensavo di stare poco non son bastate 4 ore... spero davvero di vedere ripetere l'Evento per gli anni a venire e vi consiglio con piena consapevolezza e convinzione di venire a vedere questa mostra per la location gli artisti e l'alta qualita' degli espositori


..al prossimo anno dunque..
..ah ...dimenticavo...ecco il mio dono, una delle bellissime scatole in legno di 
rivestite ad arte con stampe antiche e uniche mai ripetibili accompagnate da un certificato che ne attesta la preziosita'
beh...la mia festa e' vicina ed ho un amore cosi' dolce che non ha resistito nel farmi felice , io son gemella e questa scatola mi e' cara per due motivi...pensando a mia sorella che adoro ...







tutte le foto di questo post sono di proprieta' di Susanna Tesini, se voleste usarle vi prego di mettere sempre il link al mio Blog ...saremmo tutte felici !!
Susanna



8 commenti:

  1. Acabei de conhecer o seu blog,achei maravilhoso.Visite-me:http://algodaotaodoce.blogspot.com.br/
    Siga-me e pegue o meu selinho!!!

    Obrigada.

    Beijos Marie.

    RispondiElimina
  2. Metto una nota sul calendario per il prossimo anno per una passeggiata in questa Magnifica Dimora durante questa esposizione, ogni tua immagine mi ha fatto Sognare!!!
    Bacetti

    RispondiElimina
  3. Ci siamo conosciute allo stand di antichità ed altro, centinaia di persone sono transitate ed hanno fotografato gli oggetti esposti...ma lei ha attirato la mia attenzione soprattutto per la sua mise che ho considerato la più consona al contesto. é stata l'occasione per fare la sua conoscenza.. fantastico il suo reportage, mi entusiasma lo spirito che lei ha saputo cogliere pienamente... congratulazioni per il suo sito!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie del suo commento spero di incontrarla presto. Susanna

      Elimina
  4. Che bel reportage, dettagliato e ricco di spunti!
    Io ho visitato la fiera domenica, ma il pessimo tempo non mi ha consentito di goderne appieno l'atmosfera!
    Baci
    Simo

    RispondiElimina
  5. Non ho parole per descriverti l'emozione che ho provato nello scorrere tutte le immagini di questo tuo delizioso giorno trascorso tra oggetti che parlano di passato in un crescendo di intensità emotiva .. per poi giungere alla tua stupenda, preziosissima scatola, quasi mi sono commossa .. sono figlia unica e non sai quanto abbia da sempre desiderato non esserlo !! Gioisco nel vedere due persone come voi, legate da un affetto profondo, voi che non solo siete sorelle, ma addirittura gemelle !!
    Non so se la vostra festa sarà ormai trascorsa, ma lascia che faccia comunque ad entrambe i miei migliori auguri e che esprima la mia profonda ammirazione per chi a questo amore vi ha educate !!
    Una meravigliosa serata a te e a chi ti sta accanto ♥
    Dany

    RispondiElimina

Cerca nel blog

Caricamento in corso...