venerdì 11 marzo 2011

" IL GRAFFIO "... ovvero Marzia-Sofia Salvestrini



..non vi racconto ne' una storia tantomeno una favola, vi porto in un universo dai toni accesi a volte oscuri, bizzarri e vivaci, un cammino contorto...togliete i tacchi..state per attraversare un terreno difficile ma le sorprese devono ancora arrivare...


...qui si parla un linguaggio schietto..a volte puo' sembrare irriverente , urticante ma la provocazione si sa porta sempre a qualcosa..odio..antipatia...che importa Lei alla fine la vince sempre e ti trasporta sul suo pianeta dove liberamente puoi esprimerti ma sempre con rispetto..ha ospiti con se ..sempre..e gradisce la sfumatura del linguaggio..un leggero e non ingombrante Bon-ton ma una presenza che non lasci solo tracce!!!


                                                                ....Marzia e Ty, suo figlio.....


Ty e' il figlio di Marzia, ora un ragazzo adulto che ha scelto una strada la sua e fatto la valigia in cerca della sua identita'...come ognuno di noi e Marzia di cio' e' estremamente orgogliosa... sono cresciuti insieme amandosi e scontrandosi...lavorando nella stessa direzione e perdendosi...chissa',  ma insieme hanno costruito la loro attivita' : prima Il Marchese di Carabas..oggi Shabby e' Chic..ma questo ve lo diro' dopo..ho altre cose di cui parlarvi!!!


...ecco...apro una pagina come una cortina..e vi lascio ammirare i lavori che Marzia fa, decorando ad arte ogni angolo della sua casa e di molte dei suoi committenti, con un gusto assolutamente inconfondibile..ed e' proprio qui che imparate a conoscerla senza neanche sapere che volto abbia...ne' che voce..e' gia' tutto scritto nei muri che dipinge, negli effetti che crea , nelle atmosfere in cui vi coinvolge!












.avete visto che meraviglie?..
molte moltissime cose di grande pregio le troverete nel suo sito o sul blog rimanendo stregati dalla sua prorompente personalita'


..perche' Il Graffio ?..

...semplicemente perche' felino e' il dettaglio del suo stile, la " zampata " che lascia come un guanto di velluto non fa' male ma stordisce e fa riflettere!!


...e' difficile fermarla..soprattutto se parla..e' un torrente..un fiume in piena, ma al primo cenno di arresto della tua attenzione Lei in un istante si ferma capisce ti ascolta ma e' pronta a ripartire alla tua prima sosta...un terreno complicato ma affascinante il suo!


di quante Marzia posso parlarvi ?


c'e' quella fiera , dalle lunghe gambe che si appresta a conoscerti ed ascoltarti


..e poi quella giocosa e distratta , la piu' divertente..


ma anche la creatura nata per essere Libera ma che sogna di essere inseguita..


...Marzia che aspetta la posta..


..Marzia che guarda il mare e da li sa che arrivera' il suo traghettatore..


...Marzia che sogna una notte anche una sola ma la piu' lunga..


..Marzia che non demorde..ma stanca raccoglie le forze per ricominciare..


..e non teme il buio di una notte o di mille perche' sa' che non sara' per sempre..


..CHE NON TEME LA NEBBIA..


MA AFFRONTA IL VIAGGIO A VISO APERTO

..Marzia , che si e' fermata ed e' scesa dal sogno perche' ha trovato un NIDO, non e' stanca ma vuole crederci e per la prima volta e' lei a lasciarsi andare e mollare l'ancora

Marzia che vuole essere una sola

la donna dei sogni di qualcun altro

questo e' quel poco che so e vorrei lo sapeste anche voi
un turbine, una carezza., una risata o un silenzio

tutto cio' puo' essere

MARZIA

...ed io l'aspetto tanto prima o poi torna !!....


a presto...Susanna

nota: 












13 commenti:

  1. Non so che dire...che dire...boh...le parole sono un fiume delineato che ogni tanto straripa ma segue il suo corso e non ne ho per parlare in questo momento...aspetterò un pò e poi mi rialzerò...Cavolo Susanna...di più nooo???

    RispondiElimina
  2. Susanna hai descritto Marzia, splendidamente,lei è così, x la voce ti aiuto io:al telefono ha una voce bellissima,direi da "sirena ammaliatrice"x come è ben modulata.Una voce che può essere solo cosìx come è lei.Questa tua presentazione è bella sia x come scrivi che x le immagini che hai scelto e devo dirti che tu mi incuriosisci come persona,ti scopro attraverso il tuo blog e le tue osservazioni o battute di spirito e penso che anche di te ci sarebbe da scrivere un bel blog.Brava e grazie x quanto ai scritto di Marzia che è anche una mia cara amica.maman

    RispondiElimina
  3. ...Susanna...ma hai fatto una descrizione affascinante...complimenti...non potevi fare meglio. Conosco personalmente Marzia ed ho ammirato i suoi lavori...ne ho anche uno sulla mia scrivania..è una semplice bustina per le lettere e bollette... ma ti assicuro che è magica ed è ammirata da tutti in famiglia...riesce persino a rendere le bollette meno tragiche. Marzia è esattamente come la descrivi tu e ti ringrazio per farmela conoscere ancora meglio..un abbraccio..Luciano

    RispondiElimina
  4. Wow che bello!!! Descrizione perfetta....complimenti a tutte e due....Anna

    RispondiElimina
  5. Descrivere le persone è una cosa che sai fare benissimo e qualunque visitatore che passa, passerà da qui potrà coglierne l'essenza...
    Un bacio.
    Morena

    RispondiElimina
  6. Che bella dedica d'amicizia Susy! Marzia dev'essere una persona fantastica. Dalle foto si capisce che è una donna forte ,ma sensibile, passionale,decisa, sognatrice, una persona che deve aver trovato la forza dalle sofferenze passate. Insomma un po' come siamo tutte noi donne! Bacio dolce Susy.Natasha

    RispondiElimina
  7. Che fantastico post Susanna, certe cose le sai scrivere solo tu! Hai descritto Marzia in un modo unico e meraviglioso come tutto quello che tu fai scrivendo e trovando foto adatte!
    Che onore per Marzia essere descritta cosí, il tuo blog dovrebbe essere visto molto piú spesso......
    Bacione Barbara.

    RispondiElimina
  8. ...siete tutti qui...grazie dei commenti io ho scritto cio' che sento al resto ci pensa Marzia...buon week-end
    sue

    RispondiElimina
  9. Bellissimo racconto su Marzia...
    La vedo esattamente allo stesso modo e tu sei bravissima!
    Complimenti per le immagini e le descrizioni meravigliose.
    Poi sei riuscita a lasciare Marzia senza parole...e non è poco! ^___^
    Felice di conoscerti
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  10. ehehe sono daccordo con Michela...sono senza parole....davvero

    RispondiElimina
  11. ..Marzia senza parole...impossibile...cio' vuol dire che sta' guarendo....hihihihihi
    grazie a tutti e buona notte
    sue

    RispondiElimina
  12. Wow...so super beautiful, powerful and magnificent. Always such a pleasure to visit your magical realm..you are amazing!
    HUgs
    Victoria~

    RispondiElimina
  13. Ciao Susanna, sono inciampata nel tuo blog per caso e in questo post in particolare dove descrivi una Donna che mi ha conquistato da tempo senza conoscerla personalmente, ma solo attraverso la magia dei suoi straordinari lavori. Fb mi ha portato a lei, timidamente, con un po' di soggezione ed è stato come un'ubriacatura dei sensi. Marzia è esattamente come l'hai descritta e cercare di fare di meglio mi sarebbe impossibile per quanto mi sforzi. Hai detto tutto tu: quante donne si nascondono e si rivelano in lei come giocassero a nascondino con chi la ama come noi? Una donna in cui abbondano generosità, fragilità, forza, energia, sensibilità, incertezza, vulnerabilità, ma soprattutto tanto tanto Amore. Marzia è troppa per molti che non la capiscono, forse non la amano abbastanza: per chi l'apprezza e la stima non è mai abbastanza. Lei ti riempie, ti avvolge, ti accompagna nel suo mondo e spera in cambio in un tuo sorriso, un piccolo gesto d'amicizia. Forse hai dimenticato una Marzia, la bambina che ancora vive in lei e che la fa diventare così immensamente grande a tutte noi che ne siamo invaghite. Sofia è fragile, incerta, si pone sempre mille dubbi, mai del tutto contenta, sempre in bilico fra l'essere o meno un'Artista. Marzia la protegge, è la guerriera, la forte, quella che spesso prende il comando e la stimola nel non arrendersi mai. Un connubio di bellezza, sia esteriore quanto soprattutto interiore che può fare invidia e timore: il suo "graffio" può far male, ma è solo a sua difesa che sfodera gli artigli. Mai li rivolgerebbe ad altri per il gusto di far del male. Quello non le appartiene, se non quello subìto. Marzia è un Universo da scoprire, una continuo, piacevole e intrigante viaggio in un mondo non comune. Lei lo sa e si lascia scoprire generosamente solo da chi lo vuole realmente. Grazie Susanna per questa dedica alla quale si aggiunge anche la mia totale ammirazione! Pat

    RispondiElimina

Cerca nel blog

Caricamento in corso...