lunedì 28 febbraio 2011

...E SE FOSSE UN PENNELLO ?...INVECE E' UN AGO " MAESTRO "

...e' passato un po' di tempo dal mio ultimo post ma la persona di cui sto' per parlarvi merita un  po' d'attesa


....piccina con un sorriso che non la lascia mai...
           MORENA GOZZI


Qualche tempo fa', in occasione di una fiera di ricamo molto importante, ho fatto un incontro che senza saperlo avrebbe mosso una serie di iniziative..era Lei una gentilissima signora con un'energia travolgente che mi prendeva amichevolmente per mano e con estremo entusiasmo mi prensentava molte sue amiche...amiche di cui so vi parlero' nei prossimi post, piu' che ad una fiera mi sentivo a casa sua...e  l'emozione che si ha quando si conosce una professionista si e' stemperata immediatamente per diventare , ed e' ancora cosi' oggi, una bella amicizia ed uno scambio quasi giornaliero di sensazioni, pensieri e ovviamente idee sul Ricamo.

..gia' il RICAMO, perche' e' di questo che Morena si occupa professionalmente , punti antichi e ricercatissimi alcuni persi nella memoria dei tempi ma non sfuggiti alla sua, e la maestria con cui lei ricama insieme alla scelta cromatica dei suoi lavori , li rende unici e davvero esclusivi....



...ma lasciate che sia Lei a raccontarsi...
cosi' mi riferisce:



                        Eccomi a parlare un po' di me e della mia passione per il ricamo.



I miei primi cinque anni di vita li ho vissuti in Inghilterra e alcuni episodi sono un'impronta indelebile dentro di me ed anche se non condivido la quotidianità degli inglesi appena metto piede in suolo inglese mi sento a casa come in nessun altro posto. Purtroppo il rientro è stato traumatico e problematico per la nostra famiglia ma siamo dovuti rientrare per problemi di salute di mia madre e la vita qui è stata dura per noi .
 

Negli alti e nei bassi delal mia vita il ricamo è stato sempre presente, ho iniziato e..ricordo come fosse ora che chiesi a mia madre se mi comprava un filo da ricamare e...pur avendo pochi soldi il filo è arrivato e così una domenica mattina (avevo 9 anni) ho iniziato aprendere in mano l'ago, mia madre era una brava sarta se pur autodidatta ma di ricamo non ne capiva nulla io però ero sempre attenta alle vecchiette del cortile che ricamavano ed osservavo sempre una signora che ricamava a punto erba così ho provato e.... dopo poco tempo che tenevo l'ago in mano mia madre mi comprò il ditale. Certo ho fatto pasticci su pasticci ma che gioia anche allora quando prendevo in mano l'ago!!!!
tutto quello che ho ricamato fino ad oggi molte mie cose non sono più in mio possesso ma....il mio primo lavoro che allora io definivo importante (ed è osceno) lo conservo ancora perchè è il punto di partenza di ciò che oggi sono,una persona che ama ricamare e che nel ricamo mette il cuore. A prescindere dall'importanza dei lavori che spesso non sono nulla di particolare ma ogni punto fatto nella stoffa dall'ago ed ogni gugliata di filo sono un po' di me.Ho pianto mentre ricamavo, gioito di certe cose, ho sofferto interiormente o fisicamente, sognato e fantasticato insomma vivo ricamando ed il ricamo è vita per me......
                              ......Potevo aggiungere altro..?
                 ..questo e' un esempio dove Morena riproduce la tecnica di FINTO INTAGLIO.



                ......il colpo d'occhio tradisce..ma non e' intaglio...






UNA ROMANTICA DONNA INGLESE




..MA ANCHE UNA SPIRITOSA CREATIVA...


UNA FARFALLA...IL SUO LEIT MOTIV

..conoscere Lei non puo' prescindere dal conoscere il suo compagno Massimo Corradini, un pittore di raffinata e affermata fama che con amore costante accompagna Morena nella vita e nel lavoro...

...se vi capita passate sul suo blog: http://ateliermassimocorradini.blogspot.com/ vi sorprendera'....

   ....A ME NON RESTA CHE RICORDARVI CHE DIETRO AD UNA PASSIONE C'E' SEMPRE UN  IMPEGNO, TANTO SACRIFICIO...ANCHE PICCOLI MALESSERI DATI DA TANTE ORE DI LAVORO E APPLICAZIONE...IL RICAMO E' TRA TUTTI IL PIU' RAFFINATO DEGLI HOBBIES MA ANCHE IL PIU' REGOLAMENTATO DA STUDI E RICERCHE...AVVICINARSI A QUESTO MONDO INSEGNA A GUARDARE LE COSE CON ALTRI OCCHI...PIU' ATTENTI E SEMPRE PIU' SEVERI..


              ...Morena e' tra le testimoni piu' accreditate,  scorrete le pagine del suo Blog ...

                                       http://morena-unpuntounarte.blogspot.com/

                  e finirete per chiedervi: "...ma e' vero o ricamato ?..." cosi' come e' successo a me


                                                                                                  grazie amica cara

                                                                                                    S U S A N N A





7 commenti:

  1. Che posso dire?
    GRAZIE!!!!
    Mi sono scesi i lacrimoni leggendo questo post su di me!!!
    Grazie ad Abilmente di Ottobre dello scorso anno ti ho conosciuta e.... ogni giorno la nostra amicizia cresce,un saluto,un messaggio oppure una telefonata e tutto questo è sincero e piacevole!!
    Ti voglio bene!!
    Morena

    RispondiElimina
  2. ...ma che bello averti per amica.
    Susanna

    RispondiElimina
  3. Magnifique ! j'adore les belles broderies de Morena. J'apprécie aussi beaucoup sa grande gentillesse.
    Bravo Susanna !

    RispondiElimina
  4. Gorgeous. I have always wanted to learn embroidery, it is so delicate and elegant. I loved reading your story. The painting is beautiful, I will see his blog now. I'm a new follower!
    à bientôt,
    Mimi

    RispondiElimina
  5. Thank you MIMI...for joining and post...we'll both share this world called BLOGGER...very welcome in this area
    sue

    RispondiElimina
  6. Care amiche mie,devo dirvi che tra tanti post, visti sui blog, oppure sui vostri blog...questo è il pi belloPerchè impregnato di tante cose..vita ,ricordi, capacità, amicizia...Complimenti davvero a Susanna e a Morena.Siete donne preziose! Vi adoro! Natasha

    RispondiElimina

Cerca nel blog

Caricamento in corso...