lunedì 11 novembre 2013

Quando le passioni ti seguono.....




Eh si e' proprio cosi' , le passioni se son vere ti seguono e chi ama questo stile e' capace di integrarlo anche in terre inimmaginabili dove arde il sole e la vegetazione scarseggia..



Solo pochi giorni fa' insieme ad un 'amica abbiamo ristrutturato la sua cucina, lei cosi' amante di interior design e cosi' legata alla sobrieta' del suo stile classico altalenante tra  un ricercatissimo e griffatissimo etno-chic ad un raffinato e piu' tecnologico arredo di designer conosciuti, ha ad un certo punto ceduto alle pulsioni venute da tante e poi tante sollecitazioni esterne .e....


in men che non si dica ha optato per lo stile shabby, immaginate la  mia sorpresa nel vederla cedere e anche la responsabilita' della scelta ...so perfettamente che arredare una casa in questo stile non puo' essere una scelta di piccoli spazi o unici spazi, lo shabby e' come un piattino di ciliege rosse e dolci, piu' ne assaggi piu' ne vorresti...


e cosi' a lavori terminati con non poca fatica solo nell'area cucina ( pensate che lei ha un open space ben congeniato che permette di avere in armonia ben 3 locali in linea e cioe' living,  dining e kitchen ) abbiamo cominciato a guardarci intorno in quel perimetro e iniziato a togliere una molteplicita' di oggetti quadri etc che proprio non avevano piu' significato nel nuovo ambiente !!



Conoscendo il  valore di arredi e soprammobili precedenti mi sentivo un peso addosso di un certo tipo e pensavo dentro me : e adesso ...cosa dira' ?? Due erano le soluzioni , una un senso di sgomento e di infelicita' nel vedere la propria casa disarmonica , due una incredibile forza innovativa che ti mette il turbo e ti costringe a cambiar tutto e anche in fretta...




E' passata qualche ora e dopo un po' la prima telefonata : "...Susy ascolta  forse avevi ragione...le due lampade di Artemide
 gialle non vanno affatto bene , il quadro di ...bla bla bla , e mentre lei iniziava una lunga lista di cose costosissime da eliminare io sorridevo e tremavo....





... so solo che il grembiule indossato per i nostri lavori non lo ha tolto per molti giorni a venire, che si e' scatenata in una interessante ricerca di dettagli provenienti da siti molto indicati nelle vicinanze di Roma uno che vi presentero' presto e che davvero lascia a bocca aperta...insomma la mia amica ha subito un contagio " incurabile" e dal poco che voleva sta' facendo un 'opera pari ad un gioco al massacro dove pian pianino vedra' sparire tutto per una casa dai forti accenti Shabby , unica nota di distinzione saranno proprio i dettagli ricercatissimi   e di forte impronta industrial chic.....








Come dire e' bastato un pomeriggio di noia e raffreddori indescrivibili per scatenare " l'inferno" e adesso non c'e' piu' pace!!!


Prossimi appuntamenti saranno il bagno e forse il living...ma so che il dubbio si insinua giorno dopo giorno in lei e cosi' mi aspetto cambiamenti repentini e molteplici!
Tutto cio' per dirvi che chi si avvicina a questo stile dovra' per forza di cose dire addio a tutto il resto...come ho scritto molte volte nei post passati sullo Shabby, questo e' uno stile di vita  che ti prende e non ti molla..ma bisogna fare attenzione c'e' chi si e' pentito di aver massacrato mobili antichi , quindi fate le cose piano piano cambiatele giorno dopo giorno guardatevi sempre attorno , piccoli passi portano sempre e comunque alla meta finale !

Tutte le immagini di questo post sono tratte da :
la fonte originale di provenienza delle stesse e' :

dedicato a Dodi Querenghi
seguiranno le foto a lavori ultimati!


6 commenti:

  1. Ma whaoooooo... Susyyyyyyy
    Sono certa che la signora in questione sarà talmente
    Scioccata e allibita da tanta meraviglia che desidererà
    Molto presto trasformare il resto della casa!!!
    Come hai detto tu,questo stile ti piglia e non Ti lascia più :)
    Brava la Susy
    Un bacino,Gilda

    RispondiElimina
  2. immagino che meraviglie farai...sono curiosissima di vedere le foto!!! un abbraccio Lory

    RispondiElimina
  3. Una maravilla de casa.Las fotografias trasmiten, son geniales. Felicidades por tu bloc ha sido todo un regalo el visitarlo, espero que visites el mio y si te gusta espero que te hagas seguidora.
    Elracodeldetall.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. Non sono mai stata un'amante della stile 'total Shabby', quello assoluto, intendo, lo Shabby mi piace e lo utilizzo spesso nei miei ambienti, ma, per il mio gusto, essenzialmente improntato sull'antico ( anche se spesso lo 'alleggerisco' con dettagli un po' più vintage ), l'ho sempre visto adatto soprattutto agli spazi verdi, al giardino, al terrazzo, al porticato, alla veranda, quelli meno formali per intenderci, ma devo ammettere che queste immagini mi hanno conquistata !! Proprio vero che quando c'è di mezzo il buon gusto, che sancisce il senso della misura scongiurando esagerazioni ed eccessi, ciò cui si è dato vita è sicuramente bello perchè garbato, grazioso ed armonioso.
    Bellissimi, vani radiosi che emanano la luce della gioia e dell'entusiasmo di chi li ha creati .. e sono questi i particolari che scaldano il cuore e che colmano di calore un ambiente..
    Complimenti Susanna e .. buon prosieguo !!!
    Dany

    P.S. Detto tra noi una delle mie grandi passioni è restaurare vecchie case per ridare loro nuova vita ed infine arredarle, ebbene sì, anche io ho questo .. debole!
    Un abbraccio ♡

    RispondiElimina

Cerca nel blog

Caricamento in corso...