giovedì 20 ottobre 2011

Shabby Chic on Friday - chapter XIX- " IN TAVOLA"

...bentrovate, oggi vorrei darvi piccoli consigli...diciamo intanto che Shabby e' anche uno stile di vita, non solo mobili, muri, pavimenti...ma molto ancora....quindi colgo l'occasione per portare questa mia passione  A  TAVOLA !!!


le tavole Shabby hanno un look molto " rustic", i materiali devono assolutamente mantenere un aspetto " vissuto" e intenso.



la Natura nella sua generosita' puo' offrire molti spunti, come in questo caso...del rosmarino piegato e fissato con un po' di fil di ferro leggero , diventa un cuore e fa da segnaposto!

e  ancora un ramage a vostra scelta decorato con qulche charms, puo' trattenere i tovaglioli

guardate questo quadro decorato con vecchie posate non e' adorabile?
lo trovate qui:

l'inevitabile stand per il libro di ricette e' un must in cucina


...ed un fiore , anche il pu' semplice,ravviva la tavola con gusto!

piccoli vasetti di zinco riempiti di bacche e cannella  profumeranno le vostre tavole!

...io trovo questa   cassetta " vintage" un bellissimo posto per ospitare vecchie bugie per candele e rami di pino..un piccolo anticipo natalizio!


cosi' come  apporre questi conetti di carta ( potrete usare carta di quotidiani o carta da decoupage con lettere scritte o note musicali che troverete nelle migliori cartolerie, invecchiatela tingendola con del  the' scuro usando un cotone imbevuto e tamponate qua e la senza eccedere, poi asciugate il tutto all'aperto) alle vostre finestre o alle porte, dara' un gradevole aspetto all'ambiente intorno!

..ebbene si questi biscotti son di pasta frolla...facilissimi e di grande effetto, i colori che dovrete usare sono i colori usati per alimenti :

procuratevi un pennellino fine e timbri nuovi per lasciare(  una volta essiccata la glassa) il disegno che desiderate sopra ad ogni frolla!
I timbri potete trovarli qui:



... e per finire una piccola e gustosa ricetta che ci riporta in Provenza e ci regala i colori che lo Shabby ama.....


                                   Dessert di mandorle , violette e lavanda
Ingredienti:




85 gr di mandorla spellate

900 ml di latte intero

25 gr di farina di riso

1 pizzico di sale

4 cucchiai di zucchero

3-4 goccie di estratto di mandorla o 5 mandorle amare

violette cristallizate o lavanda per decorare ed aromatizzare



Triturare le mandorle e formare una pasta compatta. Se non si usa l’estratto di mandorla a questo punto aggiungere le mandorle amare. Bollire 225 ml di latte, rimuovere la pentola dal fuoco e aggiungere le mandorle triturate. Lasciare in infusione.



A parte mescolare 4 cucchiai di latte con la farina di riso. Bollire il latte restante e dopodiche’ aggiungere la farina di riso, precedentemente mescolata nel latte. Rimettere la pentola sul fuoco e lasciar bollire, aggiungere un pizzico di sale e abbassando la fiamma lasciar cuocere per 10 minuti, rimestando di tanto in tanto.



Colare il latte con le mandorle in infusione, passandolo attraverso di un colino a maglia fine. Pressionare con il dorso di un cucchiaio le mandorle in modo da spremere tutto il succo. Aggiungere questo latte di mandorla, lo zucchero al resto del latte nella pentola . Cuocere, sempre a fuoco lento, per altri 10 minuti . Aggiungere l’estratto di mandorle.

Decorare con fiori di lavanda o violette cristallizzate. si possono aggiungere anche dei pistacchi o qualsiasi cosa di vostro gusto.


....questa deliziosa ricetta e' tratta da un bellissimo Blog...
http://marybloom.myblog.it/archive/2009/05/index.html

...spero di avervi dato tante piccole idee per una tavola Shabby, in fondo ci vuole davvero poco..e anche un po' di coraggio!!...

...vi saluto care amiche invitandovi a guardare i blog legati a questa rubrica e sotto elencati io tornero' tra 7 giorni..e nel frattempo.... a bientot!!

                                        S U S A N N A
          Shabby Chic on Friday





Casa Shabby Chic



La Gatta sul tetto



Think Shabby



Victorian age



Clicca sulle foto per vedere gli altri post sull'argomento: 

" Shabby Chic on Friday"


Se vuoi partecipare scrivimi a questo indirizzo:
  
wonen-con-amore@live.nl



Klik op de foto's om naar andere blogs te gaan met de onderwerp : 

" Shabby Chic on Friday"


Wil je mee doen? Schrijf dan naar deze mail:
wonen-con-amore@live.nl


12 commenti:

  1. quanti bei suggerimenti, grazie
    Cristina

    RispondiElimina
  2. Adoro tutte le foto messe da te sulla tavola, una piú bella dell'altra mi piace anche molto il cuore di rosmarino! Quanto mi piace questo post del venerdí! Grazie dolce Susy di collaborare con noi un bacione Barbara.

    RispondiElimina
  3. Molto bello. Le tavole rustiche sono romantiche ma personalmente detesto le posate sulla tavola senza un qualcosa che le isoli, se non la tovaglia un runner o altro. La ricetta del delizioso dolce si potrebbe realizzare con il procedimento del "gelo di mandorle" siciliano molto più leggero e delicato. Anche io profumo la tavola con le spezie nei vasetti in miniaturea ma uso quelli in cotto (facilmente reperibili dove vendono quelli per le piante)che capovolti trasformo in deliziose campanelle (hanno il buco sul fondo) per Natale o per Pasqua. Manu

    RispondiElimina
  4. Ma che cose deliziose!!
    Tutto mi affascina!!
    Un grandissimo bacio.
    Morena

    RispondiElimina
  5. ..le idee vengono come un fiume in piena quando si parla di Shabby...e mi fa piacere riceverne anche dalle amiche amiche cosi' care a me..i vasetti capovolti di Manuela sono strepitosi e devo provare....chi piu' ne ha piu' ne metta ed io provero' a realizzare cio' che mi consigliate!! Grazie a tutte
    susy

    RispondiElimina
  6. Che bella tavola! Un delizioso dessert ... grazie!

    RispondiElimina
  7. Ciao compagna di viaggio, oggi mi hai deliziata...un post completo, con decorazioni e ricette shabby chic (non ci avevo pensato, ma forse ci sono anche i sapori e le ricette shabby chic ;-))
    un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Che belle foto, ma ancor più belli i dettagli consigliati..adoro il ramoscello decorato portatovaglioli...ed in fine, quella ricetta, assolutamente da provare.Grazie! Un abbraccio grande grande.Natasha

    RispondiElimina
  9. Adoro le tavole semplici e naturali...e il segnaposto col rosmarino devo proprio farlo!
    Per non parlare del dolce cosi deliziosamente bianco
    Baci
    Mari

    RispondiElimina
  10. Ti dico già che ho appena salvato il tuo post tra i miei preferiti perchè ci sono troppe idee che sicuramente copierò! Imparo sempre qualcosa di nuovo passando di qua... un caro saluto!

    RispondiElimina
  11. stupendo immergersi in questo post....e dissetarsi don queste immagini.grazie.glo

    RispondiElimina
  12. Ciao,grazie per questi suggerimenti, voglio provare anche io a realizzare almeno i coni con i fiori...adoro questo stile e la Provenza mi è rimasta nel cuore da quando l'ho visitata!!

    RispondiElimina

Cerca nel blog

Caricamento in corso...